Peeling chimico viso

È un trattamento di skincare che mira a rimuovere le cellule morte dal viso. Si dice chimico perché è formulato con particolari acidi esfolianti: di solito sono ricavati dalla frutta (gli alfa-idrossicidi AHA) o da altre sostanze naturali come l'acido glicolico, derivato dalla canna da zucchero e l'acido salicilico (detto anche beta-idrossiacido BHA), estratto dalla corteccia del silice. Il peeling chimico può essere sotto forma di lozioni, maschere e creme da notte.

La concentrazione degli acidi determina la "forza rinnovante" (che in medicina estetica si dice resurfacing) del peeling stesso: più è elavata più questi arrivano in profondità, rinnovando maggiormente la pelle. La stessa concentrazione determina, inoltre, la destinazione d'uso del peeling chimico: solo i medici possono usare prodotti con elevate percentuali di acidi esfolianti, cioè al di sopra del 30%. I saloni di estetica devono attestarsi per legge sotto una composizione di acidi pari al 20-30% (ma la vera quantità dipende dal tipo di acido utilizzato, poiché ci sono acidi potenzialmente più irritanti di altri).

.618 Medical Lab S.a.s.

via Odescalchi, 39
20831 Seregno (MB)

Telefono: 03621827725
E-mail: info@618medicallab.it
Partita IVA 04792250963
Direttore Sanitario Dottor Pierpaolo Vian

orari di apertura e chiusura dello studio

da lunedì a venerdì: dalle 8.00 alle 21.00 orario continuato
sabato: dalle 8.00 alle 13.00
domenica: chiuso

DOVE SI TROVA LO STUDIO