Infertilità

Le statistiche dimostrano quanto sia in crescita il numero di coppie che non riescono ad avere figli nonostante per la "medicina ufficiale" non abbiano problemi.

Innanzitutto chiariamo che, trattandosi di un argomento molto delicato, non vogliamo illudere nessuno; le tecniche orientali possono aiutare nel trattamento dei disturbi della fertilità, non sono la soluzione per tutti e, soprattutto, non vanno considerate come alternativa alla medicina tradizionale ma un affiancamento alla stessa.

Nella visione orientale lo shiatsu e, soprattutto, la moxa possono ritenersi il trattamento elettivo per i disturbi legati al concepimento; la loro funzione di promozione della circolazione e rimozione dei blocchi energetici consente di armonizzare i centri energetici principali favorendo il concepimento.
Occorre in primo luogo ricordare che la gravidanza è un evento straordinario e quindi un bene prezioso da custodire; attraverso una valutazione energetica degli stati di "vuoto" e "pieno" si può stabilire così il miglior trattamento per chi decide di sottoporsi alle tecniche della Medicina Tradizionale Cinese.
La moxa viene, pertanto, applicata sia a coloro che non si sono ancora sottoposti a trattamenti per l'infertilità ma che, di fatto, non riescono ad avere figli, sia a coloro che hanno deciso di sottoporsi a tecniche di fecondazione assistita; esistono trattamenti specifici da effettuare prima e dopo la fecondazione al fine di aumentare le possibilità di impianto e la stabilizzazione dell'ovulo nell'utero stesso.

.618 Medical Lab S.a.s.

via Odescalchi, 39
20831 Seregno (MB)

Telefono: 03621827725
E-mail: info@618medicallab.it
Partita IVA 04792250963
Direttore Sanitario Dottor Pierpaolo Vian

orari di apertura e chiusura dello studio

da lunedì a venerdì: dalle 8.00 alle 21.00 orario continuato
sabato: dalle 8.00 alle 13.00
domenica: chiuso

DOVE SI TROVA LO STUDIO